In Kenya è conosciuto come “Dawa Tamu” (medicina dolce), in Brasile è nota come Paw Paw, e tanti altri nomi si porta dietro, tra cui Guanabana, Corossole e Annona (che è il suo nome scientifico).

Tanti nomi per quante sono le sue capacità di adattarsi ad ogni tipo di utilizzo 

E sì, perché della Graviola non si butta via proprio niente. Il frutto è utilizzato per preparare ottimi frullati e sorbetti, le foglie. La scorza, le radici e la corteccia sono infuse nei tè per i diabetici, come sedativo. Mentre i semi schiacciati sono utili come antiparassitari naturali. L’olio del frutto, viene mescolato ad altri oli per preparare unguenti contro le nevralgie per esempio.

Tra le popolazioni dell’Amazzonia, la Graviola è nota come la “medicina naturale dei Tropici”.


La polpa è molto dissetante, poichè contiene l’84% di acqua. Inoltre è ricco di vitamine B e C, ferro, magnesio, potassio, proteine ​​e aminoacidi. 

E se soffri d’ansia, è il rimedio giusto per te, poiché è ricco di acido Y-aminobutirrico (GABA) che contrasta gli stati di stress.


Shake, shake, shake it!

Dicevamo che la polpa viene utilizzata principalmente per sorbetti e frullati. 

L’aroma è simile a quella dell’ananas, il sapore è una commistione di fragole e mela, con un pizzico di acidità che ricorda il limone. Mentre la consistenza è simile a quella di una banana.

Una delle ricette assolutamente da provare, molto diffusa in Etiopia per esempio, è lo smoothie.


Per la preparazione servono:

  •  450 grammi di polpa di graviola
  • 1 tazza di ananas fresco a cubetti
  • 2 tazze di cocco fresco a cubetti
  • 4 foglie di verdure a foglia verde, es. cavoli, spinaci, barbabietole
  • 1 pezzo (più o meno a grandezza di pollice) di zenzero fresco sbucciato
  • e nel caso acqua o latte di cocco per diluire lo smoothie.

E infine, via di frullatore!

Happiness
is Giving

Viaggio intercontinentale in corso...
Ti stiamo collegando con la tua famiglia lontana!

Idraulico

E... hop, un bel balzo in avanti! Non ti sei fermato un secondo e come puoi vedere la voglia di fare premia! Ma non finisce qui perciò riposati un attimo, posa gli attrezzi, fai un bel rifornimento di bulloni e chiavi inglesi e tieni gli occhi aperti, la manutenzione dell'impianto dipende da te! : D

Capo progetto

Sei incredibile! La costruzione di un acquedotto non ha più segreti per te, ne hai sviscerato ogni aspetto prendendo sagge decisioni con passione e spirito critico. Ma ricorda: ogni traguardo è il punto di partenza per qualcosa di ancora più grande, perciò non fermarti e continua a coltivare giorno per giorno il tuo sogno di cambiare il mondo. <3

Manovale

Chi ben comincia è a metà dell'opera! Perciò prendi pala, secchio e cazzuola e dacci dentro! Il traguardo è ancora lontano, ma con pazienza e determinazione arriverai in alto! ; )

Ragioniere

Il tuo zelo e la tua esperienza non passano certo inosservati! Adesso che conosci il progetto nei minimi dettagli sei pronto ad analizzarne i numeri. No no, non buttare il taccuino, quello ti serve ancora! Piuttosto ecco... tieni questa calcolatrice e fanne buon uso, contiamo su di te! : 3