WAMI HA UNA MISSIONE: TRASFORMARE
IL GESTO QUOTIDIANO DI BERE IN
QUALCOSA DI STRAORDINARIO!

Come funziona?

È davvero semplice come sembra. Ognuno di noi può essere parte del cambiamento!

La missione ha subito un upgrade. Nome:
WAMI in lattina di alluminio

Le ultime da  WAMI

La crisi idrica in Madagascar

La crisi idrica in Madagascar

Secondo le Nazioni Unite, in Madagascar si sta verificando la prima “carestia causata dal surriscaldamento globale”: circa 30mila persone si trovano già al Livello 5 di insicurezza alimentare, il più alto riconosciuto dalle organizzazioni mondiali.
Il 40% della popolazione non ha accesso a fonti idriche non contaminate, e questo numero rischia di aumentare se non sarà creato un piano a lungo termine della gestione delle risorse idriche, per assicurare un accesso continuativo e sicuro all’acqua sia per uso personale che per uso agricolo, in previsione di future carestie.

leggi tutto
Distretto di Nija Panda: missione compiuta!

Distretto di Nija Panda: missione compiuta!

Lo scorso gennaio sono terminati gli ultimi lavori per la creazione dell’acquedotto che ora porta acqua potabile al distretto di Nija Panda, nel villaggio di Londrekes in Tanzania. Ben 5 famiglie maasai, per un totale di 248 persone, avranno accesso a ben 6 milioni di litri d’acqua!
Questo progetto è stato portato avanti insieme a Bioclin, che, con la creazione della linea Bio-Ocean dona 100 litri di acqua per ogni prodotto acquistato.
Festeggiamo il completamento del progetto con la grande famiglia di Michael Pirrati!

leggi tutto
Cos’è l’impronta idrica? | La linea Bio-Ocean

Cos’è l’impronta idrica? | La linea Bio-Ocean

Nel parlare di acqua, si sta facendo sempre più spazio il concetto di impronta idrica, che riguarda non solo le nostre docce, ma l’acqua usata per tutti i beni e servizi di cui usufruiamo! Per abbatterla, è necessario ridurre gli sprechi di acqua in casa e cercare modi di compensarla. La linea Bio-Ocean di Bioclin, progettata insieme a noi, si sviluppa proprio da qui: ogni prodotto della linea compensa 100 litri d’acqua che utilizziamo nelle nostre docce, garantendola al progetto idrico a Londrekes. Che sia un bagno caldo a fine giornata o una doccia la mattina, creeremo sempre un’impronta idrica; ma possiamo trovare un modo di abbatterla, creando un collegamento tra il nostro consumo di acqua e quello di una persona che ancora non ne ha accesso. Con questo progetto di Bioclin facciamo un passo significativo verso un uso più consapevole e responsabile dell’acqua, soprattutto quella di tutti i giorni.

leggi tutto

Happiness
is Giving

Viaggio intercontinentale in corso...
Ti stiamo collegando con la tua famiglia lontana!

Translate »

Idraulico

E... hop, un bel balzo in avanti! Non ti sei fermato un secondo e come puoi vedere la voglia di fare premia! Ma non finisce qui perciò riposati un attimo, posa gli attrezzi, fai un bel rifornimento di bulloni e chiavi inglesi e tieni gli occhi aperti, la manutenzione dell'impianto dipende da te! : D

Capo progetto

Sei incredibile! La costruzione di un acquedotto non ha più segreti per te, ne hai sviscerato ogni aspetto prendendo sagge decisioni con passione e spirito critico. Ma ricorda: ogni traguardo è il punto di partenza per qualcosa di ancora più grande, perciò non fermarti e continua a coltivare giorno per giorno il tuo sogno di cambiare il mondo. <3

Manovale

Chi ben comincia è a metà dell'opera! Perciò prendi pala, secchio e cazzuola e dacci dentro! Il traguardo è ancora lontano, ma con pazienza e determinazione arriverai in alto! ; )

Ragioniere

Il tuo zelo e la tua esperienza non passano certo inosservati! Adesso che conosci il progetto nei minimi dettagli sei pronto ad analizzarne i numeri. No no, non buttare il taccuino, quello ti serve ancora! Piuttosto ecco... tieni questa calcolatrice e fanne buon uso, contiamo su di te! : 3