La costruzione dell’acquedotto di Norwood

La costruzione dell’acquedotto di Norwood

Sono conclusi i lavori nell’acquedotto che porta acqua potabile alle comunità di Norwood, in Sri Lanka!
L’acquedotto è stato costruito con un sistema a gravità e si trova in una delle zone più povere del paese, in cui circa l’86% delle famiglie non ha accesso alla risorsa.
Infatti le comunità, che vivono in piccoli villaggi sparsi all’interno delle piantagioni di tè, prendevano l’acqua per bere, lavarsi e cucinare da un unico punto di distribuzione comunitario: l’acqua, che arrivava per scorrimento in canalette o all’interno di vecchie tubazioni, era contaminata e non sottoposta a nessun trattamento di potabilizzazione prima di essere utilizzata. In alcuni casi veniva utilizzata l’acqua piovana.

Costituzione della Community Based Organization

Una parte importante della creazione del progetto è stata la costituzione del comitato di gestione dell’acqua a livello comunitario. Il comitato, formato da membri della comunità stessa, avrà il ruolo futuro di monitorare la qualità dell’acqua, elaborare un piano di sicurezza relativo ai sistemi idrici che evidenzi i rischi dalla fonte ai punti di distribuzione, e portare le istanze della comunità presso i forum di settore a cui partecipano le istituzioni di riferimento. I membri della Community Based Organization hanno partecipato attivamente ai lavori, contribuendo a portare i materiali, agli scavi, a formare piccoli gruppi di persone per la pulizia dei siti, con il nome di Shramadana, community support. Insomma, è stato un vero e proprio gioco di squadra!

Scopri il progetto