Villaggio di Isakalilo – Distretto Rurale

IRINGA
TANZANIA

Il progetto

Isakalilo - Distretto Rurale è un villaggio rurale della regione di Iringa, che si trova nella parte a sud della Tanzania. ​I rubinetti installati in questo villaggio sono 6, uno per ogni famiglia beneficiaria dell'intervento.


44 FAMIGLIE

221 ABITANTI

78.511.500 LITRI



AGOSTO 2020

DATA DI COMPLETAMENTO

ACRA

PARTNER REALIZZATIVO

Famiglia Nicolina F.
Famiglia Francis A.
Famiglia Asha M.
Famiglia Khalidi L.
Famiglia Francisco A.
Famiglia Mariam M.
Famiglia Castor F.
Famiglia EmilathaE.
Famiglia Fatna P.
Famiglia Gerald E.
Famiglia Expedito M.
Famiglia John G.
Famiglia Roza N.
Famiglia Stanslaus J.
Famiglia Tubuni G.
Famiglia Diana J.
Famiglia Subira S.
Famiglia Daud E.
Famiglia Eliza N.
Famiglia CRISTINA
Famiglia AGELI
Famiglia REDICK
Famiglia ZUHURA
Famiglia HEZRON
Famiglia VALELIANA
Famiglia Laurence B.
Famiglia Maula B.
Famiglia Rafael B.
Famiglia Onesmo N.
Famiglia John C.
Famiglia Enock J.
Famiglia Yuditha G.
Famiglia Neema S.
Famiglia Anjela P.
Famiglia Hamis H.
Famiglia Fadhili A.
Famiglia Secilia S.
Famiglia Anna A.
Famiglia George D.
Famiglia Nelson F.
Famiglia Benadetha J.
Famiglia Mohamed G.
Famiglia Zarina E.
Famiglia Ernest T.
Famiglia James A.
Famiglia Neema E.
Famiglia Bruno P.
Famiglia Fedelina I.
Questo intervento s’inserisce nell’ambito del progetto TANSIR nel Distretto di Iringa realizzato in collaborazione da ACRA e Iruwasa

diario progetto

Water According to

Immaginate per un secondo come sarebbe la vostra vita senza acqua. "Water according to" nasce da questa domanda, e raccontando i volti e le storie di vite ordinarie mette sotto una nuova luce il profondo legame che unisce l'uomo a questa preziosa risorsa.

Conosci le femmes relais

Le femmes relais sono delle donne del villaggio che vengono istruite da delle professionalità esperte in norme igienico-sanitarie sul corretto utilizzo non solo dei rubinetti, ma dell’acqua stessa, per far sì che le condizioni di vita generali dei villaggi migliorino drasticamente.

Acquedotto: come viene costruito?

Per prima cosa vengono effettuate ricerche per capire in quale zona è più opportuno scavare per trovare una falda di acqua sotterranea. Una volta individuata, viene fatto uno scavo in profondità e inseriti dei tubi collegati a un impianto di pompaggio. Questi tubi vengono messi in azione due volte al giorno: pompano l’acqua in una cisterna situata a 10 metri di altezza che svolge principalmente due funzioni: la prima è quella di depurare l’acqua prelevata dalla falda. L’altra funzione è quella di pompare l’acqua nei villaggi circostanti attraverso un sistema di tubature che parte dalla cisterna stessa e raggiunge non solo le singole abitazioni dei villaggi circostanti, ma anche gli edifici pubblici, per un raggio totale di circa 10 chilometri quadrati.

443 milioni di giorni di scuola persi

La ricerca dell’acqua compromette lo sviluppo di molti bambini che adempiendo a questo compito rischiano di esaurire le loro energie giornaliere, di non frequentare le lezioni scolastiche per mancanza di forze o per le malattie correlate al consumo di acqua contaminata. Le assenze scolastiche sono spesso dovute all’imbarazzo che i sintomi della dissenteria suscitano nei […]

140 milioni di ore sprecate ogni giorno per cercare l'acqua

É come se costruissimo l’Empire State Building 20 volte al giorno, tutti i giorni. La ricerca dell’acqua è molto spesso una mansione che spetta alle donne e ai bambini che rischiano di compromettere la loro salute fisica e la loro crescita a causa dello sforzo dovuto al trasporto di un peso tanto gravoso (25 kg […]

Happiness
is Giving

Viaggio intercontinentale in corso...
Ti stiamo collegando con la tua famiglia lontana!

Idraulico

E... hop, un bel balzo in avanti! Non ti sei fermato un secondo e come puoi vedere la voglia di fare premia! Ma non finisce qui perciò riposati un attimo, posa gli attrezzi, fai un bel rifornimento di bulloni e chiavi inglesi e tieni gli occhi aperti, la manutenzione dell'impianto dipende da te! : D

Capo progetto

Sei incredibile! La costruzione di un acquedotto non ha più segreti per te, ne hai sviscerato ogni aspetto prendendo sagge decisioni con passione e spirito critico. Ma ricorda: ogni traguardo è il punto di partenza per qualcosa di ancora più grande, perciò non fermarti e continua a coltivare giorno per giorno il tuo sogno di cambiare il mondo. <3

Manovale

Chi ben comincia è a metà dell'opera! Perciò prendi pala, secchio e cazzuola e dacci dentro! Il traguardo è ancora lontano, ma con pazienza e determinazione arriverai in alto! ; )

Ragioniere

Il tuo zelo e la tua esperienza non passano certo inosservati! Adesso che conosci il progetto nei minimi dettagli sei pronto ad analizzarne i numeri. No no, non buttare il taccuino, quello ti serve ancora! Piuttosto ecco... tieni questa calcolatrice e fanne buon uso, contiamo su di te! : 3