Ciao, noi
siamo WAMI

ed esistiamo per permettere a tutti di cambiare il mondo… ogni giorno!

Come nasce WAMI

Mentre si trovava negli Stati Uniti a studiare modi innovativi con cui le aziende possono risolvere problemi sociali, Giacomo Stefanini, il fondatore di WAMI, ha pensato che una nuova marca di acqua con una missione avrebbe potuto cambiare il mondo. Tre anni dopo, nel 2016, grazie al coraggio di alcuni amici nasce WAMI con la specifica missione di donare acqua potabile a chi ne ha bisogno.

Quello che è nato come una semplice idea è diventato un nuovo modo di bere acqua che può, con il contributo di tutti, cambiare la vita di tanti. Ogni bottiglia di WAMI infatti contribuisce alla realizzazione di progetti idrici in villaggi bisognosi… e quando una comunità riceve l’acqua potabile cambia tutto! Migliorano le condizioni di salute, la disponibilità di cibo, l’istruzione e l’economia locale.

Cos’è WAMI

Per realizzare la sua missione WAMI deve essere il più efficiente e trasparente possibile… per questo:

In questo modo creiamo
un meccanismo che
si auto-alimenta…
bottiglia dopo bottiglia,
pozzo dopo pozzo!

Il team di Wami

GIACOMO STEFANINI

Chief Water Giver

 

MICHELE FENOGLIO

Water Revolution Inspirer

 

SONIA ZIELLO

Creative Director

MATTEO BONAVITACOLA

Marketing Manager

FEDERICA LUONI

Trade Marketing Manager

CAMILLA TARANTINI

Project Manager

MICHELE BROCCHI

Content Manager

Dicono di noi

WAMI, l’acqua che produce acqua

La redazione di Nonsoloambiente ha incontrato il CEO di Wami, Giacomo Stefanini, per esplorare la realtà di una tra le start-up italiane più virtuose in tema di acqua e sostenibilità ambientale e sociale. Water with a mission, recita il claim. WAMI è la start-up...

leggi tutto

Bevi l’acqua in Italia e doni l’acqua in Africa

WAMI è un’acqua buona due volte. La prima perché sgorga dalla fonte Pradis, una sorgente oligominerale di montagna incontaminata conosciuta per le sue proprietà organolettiche e per i livelli di sodio tra i più bassi in Italia. La seconda perché fa del bene, visto che...

leggi tutto

Il Flower burger raddoppia a Milano con Wami

In via Tortona, a Milano, apre il secondo “Flower burger” della città. Un locale che unisce un’alimentazione sana e gustosa, rispettosa della filosofia vegana, alla solidarietà: diversi i progetti sostenuti in collaborazione con la start up WAMI e la Fondazione...

leggi tutto

Happiness
is Giving

 

 

Idraulico

E... hop, un bel balzo in avanti! Non ti sei fermato un secondo e come puoi vedere la voglia di fare premia! Ma non finisce qui perciò riposati un attimo, posa gli attrezzi, fai un bel rifornimento di bulloni e chiavi inglesi e tieni gli occhi aperti, la manutenzione dell'impianto dipende da te! : D

Capo progetto

Sei incredibile! La costruzione di un acquedotto non ha più segreti per te, ne hai sviscerato ogni aspetto prendendo sagge decisioni con passione e spirito critico. Ma ricorda: ogni traguardo è il punto di partenza per qualcosa di ancora più grande, perciò non fermarti e continua a coltivare giorno per giorno il tuo sogno di cambiare il mondo. <3

Manovale

Chi ben comincia è a metà dell'opera! Perciò prendi pala, secchio e cazzuola e dacci dentro! Il traguardo è ancora lontano, ma con pazienza e determinazione arriverai in alto! ; )

Ragioniere

Il tuo zelo e la tua esperienza non passano certo inosservati! Adesso che conosci il progetto nei minimi dettagli sei pronto ad analizzarne i numeri. No no, non buttare il taccuino, quello ti serve ancora! Piuttosto ecco... tieni questa calcolatrice e fanne buon uso, contiamo su di te! : 3