FAMIGLIA Pouye

Cecile è un'artigiana locale da oltre 30 anni. Scava il frutto Lecket per fare delle ciotole da vendere. Da queste ciotole mangiano gli sposi la prima notte di nozze e, secondo la tradizione, se il primo boccone è della donna il figlio nascerà femmina, altrimenti maschio. Nella foto ci fa vedere come costruiscono un lavandino utilizzando una vecchia tanica con cui andavano al pozzo.

CAPO FAMIGLIA: Cecile Pouye


Resta aggiornato su Soutou

Happiness
is Giving

 

 

Pin It on Pinterest