Cedacri Group sostiene Diarone

Cedacri Group sostiene Diarone

Cedacri si è unita a WAMI per sostenere il progetto di allacciamento idrico del villaggio di Diarone in Senegal. Il progetto ha previsto la costruzione di pozzi che prelevano l’acqua a circa 100 metri di profondità, l’acqua è pompata all’interno di serbatoi in calcestruzzo posti in superficie, alti 20 metri e con 150 metri cubi di capienza. Questa capienza garantisce la distribuzione d’acqua potabile 24 ore su 24, e un consumo di circa 35 litri per persona al giorno. Successivamente viene installata una rete di tubature che collegheranno l’acquedotto al singolo rubinetto di ogni abitazione. L’acqua viene pompata nella cisterna due volte al giorno per depurarla a seguito del prelievo dalla falda, disciogliendovi una precisa percentuale di cloro, e per far mandare l’acqua nel villaggio attraverso il sistema di tubature. I rubinetto sono installati di fronte ad ogni casa, muniti di un contatore, importantissimo per la fatturazione dei consumi. 32 famiglie del villaggio di Diarone hanno ora accesso diretto all’acqua potabile per tutta la vita.

I Viaggi delle Papille Ep.3: le Saba Senegalensis

I Viaggi delle Papille Ep.3: le Saba Senegalensis

Questo frutto originario dell’Africa Occidentale, in particolare della regione di Casamance in Senegal, ha un che di magico. L’albero del Madd (in Wolof) fa parte dei “Boschi Sacri”. Nelle comunità di Diola questa specie viene utilizzata come un muro o una tenda per nascondere ciò che sta accadendo nei boschi sacri. Ci fanno un po’ pensare agli ENT.

I viaggi delle Papille Ep.2: il Thambili

I viaggi delle Papille Ep.2: il Thambili

Originario delle isole del sud est asiatico, in particolare dello Sri Lanka, ma diffuso oggi in alcune zone dell’Africa, come la Tanzania, il Thambili appartiene alla famiglia delle noci di cocco. E’ un tipo di frutto disponibile tutto l’anno. Cresce spontaneamente ai bordi delle strade, poiché non ha bisogno di alcun intervento umano.

La caparbietà è donna: Khadija Oluchina

La caparbietà è donna: Khadija Oluchina

Vogliamo raccontarti una storia: la storia di una donna che con la sua caparbietà e la sua prontezza di spirito ha fatto in modo che un vecchio pozzo, ormai dimenticato, tornasse ai suoi antichi splendori. La protagonista è Khadija Oluchina. È sempre stata una giovane temeraria, sin dalla tenera età: forte, fiera, ribelle. Quando si mette in testa un obiettivo è difficile farla desistere, lo sapevano i suoi genitori e lo sa suo marito Solomon. La vita non è stata facile per lei, anche a causa della scarsa presenza di acqua potabile nel villaggio. Ma questo non l’ha mai fermata, si è sempre rimboccata le maniche per contribuire a migliorare le sorti del suo villaggio. Aiuta nella pulizia del Blue Gold, l’unico pozzo esistente nei pressi del villaggio, dal quale si attinge l’acqua non propriamente potabile, ed è a capo di un comitato di donne che si occupa di trovare soluzioni alla scarsità di risorse idriche.

Robinson e il significato dell’acqua

Robinson e il significato dell’acqua

Robinson è molto competitivo: cerca sempre, con impegno e dedizione, di essere il primo. Anche nei giochi per lui vale questa regola. È piccolo, sì, rispetto ad altri compagni, ma questo di certo non lo ferma nello sfidare i ragazzi più grandi; e molto spesso riesce in maniera eccellente a vincere le sfide. La corsa con le taniche è la sua preferita, anche se le sue insegnanti, diciamo la verità, non sono proprio d’accordo a vederli scorrazzare per le aule. Ma la risata contagiosa dei loro alunni è una ragione sufficiente per non richiamarli all’ordine.

Happiness
is Giving

Viaggio intercontinentale in corso...
Ti stiamo collegando con la tua famiglia lontana!

Idraulico

E... hop, un bel balzo in avanti! Non ti sei fermato un secondo e come puoi vedere la voglia di fare premia! Ma non finisce qui perciò riposati un attimo, posa gli attrezzi, fai un bel rifornimento di bulloni e chiavi inglesi e tieni gli occhi aperti, la manutenzione dell'impianto dipende da te! : D

Capo progetto

Sei incredibile! La costruzione di un acquedotto non ha più segreti per te, ne hai sviscerato ogni aspetto prendendo sagge decisioni con passione e spirito critico. Ma ricorda: ogni traguardo è il punto di partenza per qualcosa di ancora più grande, perciò non fermarti e continua a coltivare giorno per giorno il tuo sogno di cambiare il mondo. <3

Manovale

Chi ben comincia è a metà dell'opera! Perciò prendi pala, secchio e cazzuola e dacci dentro! Il traguardo è ancora lontano, ma con pazienza e determinazione arriverai in alto! ; )

Ragioniere

Il tuo zelo e la tua esperienza non passano certo inosservati! Adesso che conosci il progetto nei minimi dettagli sei pronto ad analizzarne i numeri. No no, non buttare il taccuino, quello ti serve ancora! Piuttosto ecco... tieni questa calcolatrice e fanne buon uso, contiamo su di te! : 3